Avviso: sospensione attività didattica fino al 3 aprile 2020


Alla c.a. Studenti, Genitori, Docenti. 

p.c. DSGA e Personale ATA

 

 

Sulla base delle ultime indicazioni presenti nel DPCM del 08/03/2020 (in allegato),

tutte le attività didattiche saranno sospese fino al 3 aprile 2020. 

Il personale ATA rientrerà in servizio con orario antimeridiano e sulla base della turnazione già prevista.

Sono possibili, da concordare con la scrivente e il DSGA, forme di lavoro agile.

Per il pubblico è prevista il solo sportello telefonico,  dalle 10.00 alle 12.00, tutti i giorni dal lunedì al venerdì. 

 

 

La Dirigente scolastica
Prof.ssa Annamaria Borando 

Avviso agli atti con prot.n.885/2020 Milano, 08.03.2020

 

Estratto dal DPCM 8 marzo 2020.

art. 1 (Misure urgenti di contenimento del contagio nella regione Lombardia e nelle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia) - comma 1- lettera H:

"sono sospesi i servizi educativi per l'infanzia (...) e le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado, (...) ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza (...) Al fine di mantenere il distanziamento sociale, è da escludersi qualsiasi altra forma di aggregazione alternativa. Sono sospese le riunioni degli organi collegiali in presenza."

art. 5 (Disposizioni finali) - comma 1:

"Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data dell' 8 marzo 2020 e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020."

Allegato 1:

Misure igienico-sanitarie: 

a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;

b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

c) evitare abbracci e strette di mano;

d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;

e) igiene respiratoria (starnutire o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie); 

f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;

g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce· o tossisce;

i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o se si presta assistenza a persone malate. 


 

9575-DPCM 1 marzo 2020.pdf
DPCM4MARZO2020.pdf
DPCM_20200308.pdf