Gentili candidati, 

poiché sono giunte alcune richieste di chiarimento in merito alla quota di iscrizione, si precisa che al momento dovete pagare solo la tassa dello stato, ossia 12,09 euro.

La tassa alla scuola, euro 370,00, sarà necessariamente corrisposta in seguito, nel periodo immediatamente precedente l'avvio dell'esame, e con una modalità di pagamento nuova per le pubbliche amministrazioni, che non è il conto corrente, ma il sistema PagoPA.

Quindi, per riassumere, se  siete intenzionati a svolgere l'esame, pagate 12,09 euro, secondo le indicazioni che riporta la scheda di iscrizione. NON pagate euro 370,00, Vi sarà comunicato a settembre quando e come pagare la quota di euro 370,00.

Grazie. Vive cordialità, la dirigente

Pubblicata il 23 luglio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.