LA DIRIGENTE SCOLASTICA

VISTA l'ORDINANZA REGIONE LOMBARDIA N. 701 DEL 16 FEBBRAIO 2021 che prevede che, a decorrere dalle ore 18.00 del 17 febbraio p.v. e sino al 24 febbraio, con eventuale proroga sulla base dell'evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio del Comune di Bollate (MI),  si applichino le misure previste dall’art. 3 del DPCM 14 gennaio 2021;

VISTA la NOTA della Prefettura  di Milano prot. n. 15.5/2020-026590 Gab., contenente una serie di precisazioni in relazione all'Ordinanza n.701 di cui sopra, tra cui la seguente “i Dirigenti Scolastici dell'area metropolitana sono stati sensibilizzati affinché venga disposta la didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori di secondo grado, domiciliati o residenti a Bollate, frequentanti istituti situati al di fuori di Bollate. Una comunicazione nei sensi indicati è stata rivolta anche alle Università. Nell'eventualità che la didattica in presenza non abbia alternative, dovrà essere consentita la mobilità per analogia con la casistica delle “comprovate esigenze lavorative”;

DISPONE

che per gli studenti dell’IIS G.Galilei – R.Luxemburg di Milano domiciliati o residenti a Bollate venga disposta la didattica di digitale integrata.

La dirigente scolastica
Prof.ssa Annamaria Borando

  

Prot.n.623/2021 18.02.2021

Pubblicata il 18 febbraio 2021

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.